Mi chiamo Federica Vignoli

e sono Counselor Voice Dialogue

Il Voice Dialogue è una tecnica ideata da due psicoterapeuti americani ed in italiano viene tradotto in “Dialogo delle Voci”.

Grazie all’applicazione di questa tecnica posso aiutare a fare chiarezza su ciò che accade dentro di noi nelle situazioni difficili della vita. Il mondo interiore, infatti, come avrete avuto modo di constatare nell’esperienza di vita, non è semplice, è anzi contraddittorio, enigmatico, sfuggente e spesso conflittuale. A volte ci sentiamo incagliati in problemi e non riusciamo a comprendere bene il perché. E per non perdersi occorre prima di tutto guardare bene che cosa sta accadendo e quali parti di noi entrano in gioco.
Una volta compreso questo, poi diventa possibile intervenire per innescare un cambiamento: un cambiamento interiore che solitamente si traduce anche in un cambiamento esteriore, concreto e reale.
E’ possibile fare questo principalmente attraverso sessioni individuali, ma anche in lavori di gruppo e di coppia.

Come sono arrivata fino qui? Perché lo faccio?

Non credo di avere scelto questo lavoro, credo che sia lui ad avere scelto me ed è dal 2010 che mi ci dedico interamente. Nel corso del tempo l’ho anche integrato con altre tecniche quali le Costellazioni familiari, lo studio della Genealogia, il Teatro e la Narrativa che mi permettono un approccio multidisciplinare alle problematiche.
Di counseling si è iniziato vagamente a parlare in Italia negli anni ’90 e io mi sono imbattuta in questo mondo nel 2003, quando ho seguito alcuni seminari della Dott.sa Alba Trombini, attraverso la quale ho conosciuto il coaching e la PNL, ho seguito per qualche tempo Anthony Robbins, partecipando anche ad un suo corso a Londra (“Unleash the Power within”, 2006).
Ma è stata la Teoria della Psicologia dei Sé con il Voice Dialogue a conquistarmi completamente e a farmi finalmente comprendere che cosa avrei fatto da grande; ho così seguito tutto il percorso formativo previsto: corso base, più tre anni di scuola. Nella medesima scuola sono poi stata presente come assistente e come docente del corso base fino al 2014.

Da principiante a guida nel viaggio interiore

Sin da quando ero una ragazzina mi sorgevano, spontaneamente e insistentemente, molte domande riguardo alla dimensione dell’anima e quindi, per cominciare, mi tuffai dentro la mia di anima.  Iniziai a leggere e studiare ogni genere di autore avesse intrapreso questo viaggio prima di me, cercavo una guida, un’ispirazione, una conoscenza e per molti anni non le trovai che in poeti, scrittori e filosofi, lontani da me nel tempo e nello spazio. Hermann Hesse, Dante Alighieri, Pirandello e naturalmente il caro vecchio Freud, divennero alcuni dei miei migliori amici.
Poi ebbi anche l’onore e la fortuna di essere accompagnata da maestri in carne ed ossa. Esplorare piano piano il mondo dentro è stato scoprire infine che è da qui che parte tutto, che la sorgente è interiore e non esteriore, che la realtà non è che la manifestazione tangibile di meccanismi impressi dentro a ferro e fuoco.
E poi, siccome la vita ti corteggia perchè il seme che tu sei germogli, cresca e dia i suoi frutti, mi sono ad un certo punto ritrovata ad avere accumulato sufficiente esperienza per poter essere io la “guida” della situazione. Ed ecco che quindi ho iniziato a fare quella che tiene la torcia nel buio mentre incontri le parti di te, quelle che sono in conflitto e ti creano confusione, così da poter insieme diradare le tenebre, rendere più chiari i meccanismi disfunzionali, scioglierli e far riemergere serenità e forza.

Non solo counseling…

Poesia, letteratura e ricerca interiore sono procedute di pari passo e in effetti ho sempre trovato una grande connessione fra loro, Pirandello è probabilmente lo scrittore che meglio ha trasposto in arte gli ingranaggi dell’anima, ma non certo l’unico. Se chiudi gli occhi ed inizi ad ascoltarti ti accorgi ben presto che l’anima parla soprattutto per immagini che hanno voglia di essere descritte e di prendere vita, come in un mito, come in una fiaba, come in una leggenda, come in un romanzo… Inevitabile per me quindi essere attratta anche da questa arte, anch’essa coltivata da molto presto.
Sono quindi anche una scrittrice, sì, per diletto e per natura e in quanto tale ho pubblicato diversi articoli, recensioni, fiabe e un romanzo. Attualmente pubblico sul mio blog e sulle mie pagine facebook. I miei studi e il mio percorso formativo sembrano avermi condotto fino qui, ancor prima che io ne fossi cosciente, la Maturità Classica, la Laurea in Lettere e un percorso analitico junghiano durato complessivamente 12 anni mi hanno certamente preparato ad una professione che allora non c’era, e che adesso invece è una parte così importante della mia vita.

…E poi magari arriva il giorno in cui non si può più aspettare e occorre fare un passo in più, un passo verso se stessi.

Per questo, se senti e pensi di avere bisogno di me, vuoi avere maggiori informazioni sul mio lavoro e su come (e se) posso aiutarti,
contattami per un colloquio telefonico gratuito, mi farò piacere conoscerti e rispondere alle tue domande. 

Ho uno studio a Forlì, in cui ricevo tutti i giorni e una volta a settimana sono presente anche a Ravenna.

Incontri in videochiamata

In attesa di superare questa difficile situazione e di riprendere i contatti personali, possiamo incontrarci comunque in videochiamata. Quindi se sei interessato ad iniziare un percorso o a saperne di più, possiamo anche in questo periodo concordare il primo colloquio gratuito.

 

CONTATTI E INFORMAZIONI